Luigi Fino e Antonio Pinto assistono Cooperativa di costruzioni in arbitrato avente ad oggetto l’abuso di dipendenza economica

Luigi Fino e Antonio Pinto assistono Cooperativa di costruzioni in arbitrato avente ad oggetto l’abuso di dipendenza economica
Nel corso di un rapporto contrattuale è sorta controversia fra un Consorzio fra Cooperative di costruzioni ed una Cooperativa consorziata a cui erano stati affidati vari appalti di opere pubbliche.
Luigi Fino ed Antonio Pinto hanno azionato arbitrato nell’interesse della Consorziata, chiedendo al Collegio sia la condanna  al pagamento dei crediti maturati e sia l’accertamento di condotte ritenute illegittime perché integranti la fattispecie dell’abuso di dipendenza economica.
L’abuso di dipendenza economica di cui all’art. 9 della legge n. 192 del 1998 configura una fattispecie di applicazione generale, che come ha insegnato la Corte di Cassazione a Sezioni Unite  (Ordinanza 25 novembre 2011 n.24906) può applicarsi a qualsiasi rapporto commerciale.
La tesi prospettata al Collegio dai due avvocati è che l’abuso in questione si sarebbe concretizzato nell’eccessivo squilibrio di diritti e obblighi tra le parti nell’ambito dei loro rapporti commerciali, in condotte di prevaricazione e nell’interruzione arbitraria dei rapporti contrattuali.
Condividi
facebook Invia per E-mail stampa